La verità affondata sulla vicenda Moby Prince

 

 La verità affondata sulla vicenda Moby Prince

Una storia che vogliamo far emergere dopo oltre due decenni di zavorre ed incredibili falle.

Una esposizione di fatti e documenti che raccontano pubblicamente la drammatica vicenda del più grave disastro della marineria italiana che ha provocato la morte di 140 persone nelle acque antistanti il porto di Livorno nell’aprile del 1991.

affondata

Ogni persona che si è avvicinata con interesse a questa vicenda ne è stata attratta e risucchiata nei mille risvolti, che la rendono a tutt’oggi una storia drammaticamente ancora aperta.

Per ogni dettaglio che si comincia ad esplorare si trova una verità processuale basata su documenti che, se letti, raccontano qualcosa di molto diverso, spesso il contrario.

Ci si appassiona, fa pensare, fa arrabbiare, fa desiderare che qualcuno prosegua nel dare risposte.

Nel aprile del 1991 140 persone hanno perso la propria vita nel tratto di mare antistante al porto di Livorno, in una rada incredibilmente affollata di navi militari e mercantili.

Tre processi e venti anni di indagini non hanno ancora credibilmente chiarito cosa accadde quella notte.

Abbiamo pensato di rendere pubblico tutto quanto e di presentare i fatti così come sono stati raccolti, per permettere a chiunque di conoscere e di provare a capire.

Troverete documenti, carte dei processi, testimonianze sia nella loro forma originaria, che con una breve introduzione video che ne sintetizza i punti principali e che riporta le considerazioni che di ogni argomento si possono fare.

Vogliamo proseguire nel nostro obiettivo di comprendere perché da cittadini, dopo 23 anni di indagini, con tutte le prescrizioni, interventi di legge, questa vicenda debba in nome del popolo italiano, riemergere e trovare la verità.

Web Design BangladeshBangladesh online Market