Moby Prince tra Iene e lavori parlamentari

A poco meno di un anno dall’inizio del lavoro della Commissione Parlamentare di inchiesta sul Moby Prince, le Iene si sono occupate della vicenda domenica scorsa 27 novembre 2016. Un servizio molto dinamico che si è concentrato in particolare sull’aspetto dei mancati soccorsi al traghetto e sulle evidenze sempre più certe che a bordo del Moby Prince la vita sia durata molto di più dei 20-30 minuti. Ore di sofferenza, di attesa fiduciosa che gli angeli del soccorso sarebbero sicuramente arrivati. Poco più di due miglia dal porto facevano ben sperare. E invece passeggeri e membri dell’equipaggio hanno subito le torture più atroci fino alla morte, in molti casi sicuramente orribile, perché qualcuno aveva decretato che sul quel traghetto non si poteva salire e che non c’era più niente da fare. La Commissione Parlamentare in questo primo anno di attività ha speso molte energie proprio su questi due aspetti, soccorsi e sopravvivenza, i cui sviluppi dovrebbero concretizzarsi nella seconda parte, che, tra le varie cose, dovrà occuparsi delle cause della collisione, delle condizioni della petroliera Agip Abruzzo e del Moby Prince e delle navi militari e militarizzate presenti quella notte nella rada d Livorno. Attendiamo fiduciosi, ma sempre vigili.

http://www.iene.mediaset.it/puntate/2016/11/27/pecoraro-moby-prince-140-da-salvare_10654.shtml