Natale Amato, Molfetta (BA), anni 52. Motorista.

Sbarcato da un traghetto della compagnia Adriatica di Navigazione, decise di entrare a far parte della Nav.Ar.Ma. Lines e fu proprio il Moby Prince la nave destinataria, in cui si imbarcò appena un mese prima della strage. La sua salma, numero 132, fu trovata in un sottoscala delle cabine equipaggio, locate sul lato poppiero del Ponte Copertino ovvero quello immediatamente sotto il garage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *